TRA COLORI, SUONI E PROFUMI DI PROVENZA

La Provenza saprà affascinarvi con i suoi colori, le sue spiagge, passando dall’azzurro intenso del mare intorno alle caratteristiche rocce rosse del Dramont fino ad arrivare all’affascinante isola di Sainte Marguerite davanti a Cannes. Il profumo deciso e armonioso, delle distese di lavanda della Piana di Valensole farà da contrasto con la tortuosa profondità delle Gole del Verdon, dove attraverso un percorso verso il Point Sublime, si potrà ammirare il Gran Canyon in tutta la sua grandezza.

1° giorno -30 giugno: ritrovo ore 10.00 dall’Atoll Hotel ***, 923 Boulevard de la Mer, Fréjus, sistemazione bagagli e partenzaper una piacevole camminata alla scoperta di “Base Nature François Léotard” (ex base aeronavale trasformata in un paradiso degli sportivi, per le famiglie con bambini o per chiunque voglia godere del mare, del verde e della pace di questo parco immenso provvisto anche di piscina coperta) per uno spettacolare tragitto di circa 5 Km attraverso una fitta vegetazione di canne per poi ritornare su ciò che rimane di una pista di atterraggio dove è possibile pattinare liberamente, andare in bicicletta o divertirsi sui tappeti elastici. Pranzo al sacco con i propri viveri sulla spiaggia o nel parco. Rientro in hotel per sistemazione nelle camere e restante pomeriggio libero per andare a spiaggia o scoprire i dintorni: rientro in hotel per cena e pernottamento.

2° giorno – 1 luglio: dopo colazione si partirà per scoprire il bellissimo lago di Avellan sito a pochi chilometri da Fréjus e percorrendo la Route de Cannes, in seguito ad una breve sosta in cui si potrà visitare la

4° giorno – 3 luglio: dopo colazione si parte per andare a visitare, a pochi chilometri da Fréjus, il sito di Malpasset luogo storico della memoria: una diga spezzata in cui, attraverso un sentiero che confluisce in una pista forestale, di circa 6 km, siarriverà a camminare nel letto di quell’imponente costruzione di alta ingegneria che nel 1959, si fessurò improvvisamente ecollassò, provocando un’ondata di circa 40 m alla velocità di 70 km/h, distruggendo i due piccoli villaggi di Malpasset e Bozon e raggiungendo Fréjus. Pranzo al sacco con i propri viveri al sito di Malpasset o all’area attrezzata del parco Aurélien dove sitrova la splendida villa palladiana “villa Aurelienne” ed i resti dell’acquedotto romano, sulla strada del ritorno vicino a Frejus. Pomeriggio libero. Ritorno in hotel per la cena ed il pernottamento.

di Jean Cocteau, dedicata ai cavalieri del Santo Sepolcro, si proseguirà verso il colle del Testonier dove si parcheggerà l’auto

Cappella Notre-Dame-de-Jérusalem

per proseguire a piedi in direzione del lago di Avellan. Un percorso di circa 5 km, con dislivello +/- 150 m, ci porterà a

scoprire una natura incontaminata attraverso una comoda pista forestale che circonda l’intero lago: pranzo al sacco con i

propri viveri presso l’ombreggiata area attrezzata in riva al bacino. Pomeriggio libero per fermarsi al lago o rientrare su Fréjus

e visitare la cittadina (definita la Pompei di Francia) od andare a spiaggia: rientro in hotel per cena e pernottamento.

3° giorno – 2 luglio: dopo colazione si partirà per prendere il traghetto alporto di Saint Raphaël e raggiungere l’isola di Sainte Marguerite,ammirando dal mare le stupende rocce rosse del Dramont: sull’isola sicomincerà la camminata (8 km, dislivello +/- 120 m, per intero percorso, ma possibilità di ridurlo) alla scoperta dello stagno di Batéguier, luogo protetto per le numerose specie di uccelli migratori che vi transitano ogni anno per poi raggiungere, attraverso il viale degli eucalipti, il punto Carbonet dove ci si potrà fermare per fare il bagno e per pranzare. Nel primo pomeriggio si prosegue verso la Fortezza Reale, antica residenza della Maschera di Ferro che vi permetterà di comprendere il luogo strategico ricoperta dall’isola con visita al museo marittimo all’internodella fortezza. Ritorno al porto di Saint Raphaël in serata e rientro in hotel per cena e pernottamento.

 

5° giorno – 4 luglio: dopo colazione, di primissima mattinata, partenza per l’AltaProvenza percorrendo la via panoramica delle Gole del Verdon: prima tappa al Plateau de Valensole dove vi colpiranno distese di campi di lavanda alternate a campi di grano e di girasoli. Arrivati nei pressi del borgo di Valensole camminata di circa 5 km dislivello +/- 50 m attraverso campi di lavanda, ulivi e grano, passando sul luogo di un presuntoincontro ufologico avvenuto il 1° luglio 1965. Pranzo al sacco fornito dall’ Atoll Hotel al Borgo medievale di Valensole nell’area parcheggio od all’ombra dei lavatoi nel centrostorico. Dopo la visita del borgo si prosegue in direzione del lago di Sainte Croix dove si potrà ammirare il profondo Canyon delle gole del Verdon caratterizzato dal verde intenso dell’acqua del fiume. Si prosegue verso La Palud sur Verdon e successivo Point Sublime dove si potrà contemplare un’altra parte del Gran Canyon del Verdon e con un po’ di fortuna avvistare aquile e grifoni. Cena sulla strada Route de Cretes in ristorante o od al sacco con propri viveri e rientro in hotel in tarda serata.

 

6° giorno – 5 luglio: dopo colazione trasferimento con le proprie auto al Col du Testonier da cui si partirà per la salita al montepiù alto del massiccio dell’Estérel: Mont Vinaigre 614 m slm. É il punto panoramico più ampio della zona che si estende dalla Baia di Cannes sino al Golfo di St Tropez: percorso di circa 6 km con dislivello +/- 300 m. Pranzo al sacco con i propri viveri al colle od al vicinissimo lago di Avellan. Pomeriggio libero. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

7° giorno – 6 luglio: dopo colazione partenza per la magnifica spiaggia di Camp Long d’Agay in una baia protetta (possibilità di lasciare i bagagli all’hotel sino al pomeriggio): da qui si partirà per una camminata ad anello di circa 3 km per ammirare lacaratteristica “Finestra sul mare” del Dramont, il Faro e Port du Poussai . Pranzo al sacco con i propri viveri alla spiaggia di Camp Long e rientro in Italia nel pomeriggio. Sulla spiaggia possibilità di pranzare al ristorante Tiki Plage od al bar adiacente.

Quota soggiorno: € 870 a persona comprensivi di sistemazione in camera doppia in hotel 3 stelle (sito nel cuore di Fréjus a soli 100 m dalla spiaggia ed al porto turistico di Port Fréjus, facile accesso a piedi alle attrazioni turistiche della città, camereclimatizzate con TV, bagno privato e asciugacapelli. L’intero albergo è coperto da connessione Wi-Fi gratuita), tassa di soggiorno, trattamento di mezza pensione con colazione e cena a buffet, bevande comprese ai pasti – Assistenza istruttori di Nordic Walking per le camminate – Accompagnamento.

La quota non comprende: viaggio a/r – traghetto, bus e trasporti locali, supplemento camera singola € 240, pasto del pranzo,entrate ai musei. Dal 13° partecipante adulto la quota soggiorno diventa 840 €.
Il viaggio verrà confermato con un minimo di 12 partecipanti. Disponibilità di una camera tripla con riduzione di 20 € apersona su quota soggiorno. Adesioni entro il 3 giugno con versamento della quota di partecipazione.

Info: Annamaria tel. 3397708554 – tolou@tiscali.it

 

Info: Simona tel. 3356912148 – simona@walk-travel.eu

 

Organizzazione tecnica a cura di: Europe –Walk & Travel Agency